Come utilizzare Vocal Rider

1
170
Come utilizzare il vocal rider

In questo articolo cercherò di spiegarvi come funziona il Vocal Rider, un modo semi automatico per gestire le automazioni del volume sulla voce!

Ciao a tutti e ben trovati su TutorialAudio.
Qui vorrei parlarvi di un plug in davvero utile per quanto riguarda il trattamento della voce: il Vocal Rider di Waves. Questo plug-in di fascia Pro è nato per aiutare i fonici a controllare la dinamica della voce in missaggio, rendendoci la vita molto più semplice!
Il principio è semplice: in base a un segnale in ingresso applicherà in modo automatico la correzione di volume tenendo conto della dinamica del segnale in ingresso sul canale side chain.

Vediamo ora in dettagio come funziona

Come al solito ci aiutiamo con l’immagine che ho preparato.
Per prima cosa andiamo a creare una mandata dalle tracce degli altri strumenti in modo da mandare tutto il mix all’interno del vocal rider usando il canale Key Input (NB: hai letto il tutorial sul sidechain? Lì è spiegata bene la funzione del Key Input).
Siccome la voce solitamente è mono, dovrete creare una mandata mono.
In questo modo dentro al Vocal Rider andranno a confluire tutti gli strumenti presenti nella canzone (batteria, basso, chitarre, tastiere, ecc..).
Ora dobbiamo impostare i parametri. Possiamo partire da qualche setup preimpostato.
Di seguito farò una breve spiegazione sui parametri del Plug-in:
Sensitivity è il volume in ingresso della voce o della musica.
Più teniamo alto la sensibilità musicale, ad esempio e più il Vocal Rider tenderà ad alzare la voce per riportarla al volume impostato.
Una buona partenza è lasciare tutto nel mezzo in modo da non cambiare i vostri bilanciamenti dati nel missaggio.
Il range è, come dice la parola stessa, il range dinamico entro il quale il Vocal Rider lavora. Può capitare che alcune parti ci risultino sempre troppo alte, questo può essere dato dal fatto che il range inferiore sia settato troppo in alto, in questo caso basterà scendere fino alla soglia interessata.
Infine abbiamo il parametro Rider, che è il controllo generale del volume e il controllo del gain in uscita.
Ora che abbiamo impostato i nostri parametri abilitiamo sulla traccia audio la modalità di automazione Touch.
Sul vocal rider invece, andiamo a cliccare su automation Write.
A questo punto abilitiamo anche la scrittura dell’automazione per il parametro Rider.
Ora non ci resta che fare Play e vedremo che verrà scritta l’automazione.
Una volta finito di scrivere l’automazione ricordiamoci di rimettere in read l’automazione della traccia audio e quella del vocal rider!
A questo punto abbiamo scritto in maniera automatica la nostra automazione e non ci resta che apportare, se necessario, piccole modifiche alla scrittura.
Spero che anche questo tutorial vi sia stato utile!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here