Midi e Automazioni Creative in Musica Elettronica

46
147
Automazioni creative su protools

Vediamo come automatizzare i parametri dei virtual instrument per ottenere effetti creativi con Protools!

Come preannunciato nel tutorial sulle automazioni di protools, qui vi parlerò di come poter utilizzare le automazioni in modo creativo nella produzione di musica elettronica (e non solo).

Premetto che ci sono tantissimi modi per essere creativi in questo campo e questo è solo uno dei mille! Con questo articolo vorrei principalmente provare a farvi aprire la mente a nuove idee che vi potranno venire unendo una cosa con un’altra. Spesso infatti basta una piccola cosa per far scattare una idea molto interessante.

Lo scopo di questo breve tutorial è quello di scrivere l’automazione di un parametro di un virtual instrument utilizzando un controller Midi.
È chiaro che chi dispone di una superficie di controllo può fare tranquillamente queste automazioni senza passare per il controller midi.

NB:Potete anche fare direttamente l’automazione del Midi Control Cange ma siccome l’automazione Audio risulta più precisa di quella Midi a volte ci può essere utile.
Innanzitutto vi spiego come automatizzare i parametri dei Virtual Instrument e i plug in.


Come vedete dall’immagine (fate doppio clic per ingrandirla!!) per aprire la finestra dei parametri da automatizare dobbiamo fare click sull’icona sotto la voce “Auto”.
Qui andremo a scegliere il parametro da automatizzare e quindi clicceremo su “Add”.

Un metodo più veloce è quello di andare sul parametro scelto e fare CTRL+Alt+Command+Click sopra il parametro da automatizzare e quindi cliccare su “Enable Automation for..”.
Questo vale anche per abilitare le automazioni di Plug-In.

Per proseguire con questo tutorial innanzitutto assegnamo il parametro che vogliamo automatizzare al Control Change per fare interagire il Controller Midi con il nostro software. Le impostazioni per questo passaggio variano in base al controller che disponete.

Una volta assegnato questo, andiamo ad abilitare l’automazione per il parametro scelto (ad esempio un filtro Low Pass). Una volta assegnata l’automazione al parametro che ci interessa mettiamo la modalità di automazione in “Auto Latch”.

Se non conoscete questa modalità vi invito a leggere il tutorial sulle automazioni di Protools. Clicca qui per andarci.

Ora possiamo spingere play e verranno registrati sull’automazione tutti i movimenti effettuati col controller midi. In questo modo capite quanto è semplice scrivere automazioni e quanto sia altrettanto semplice andare a modificare un passaggio venuto male o che vogliamo cambiare.
Ora potete sbizzarrirvi come volete con le automazioni!

Se avete qualche curiosità o volete sapere di un argomento specifico contattatemi che provvederò a metterlo on-line!!
A presto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here